TERMINI E CONDIZIONI DI VENDITA DEL SOFTWARE TEKLA

Il software e i servizi di Trimble Solutions Corporation (società finlandese a responsabilità limitata con Codice identificativo di azienda 0196634-1 “Trimble”) sono soggetti ai termini e alle condizioni standard di Trimble allegati alla presente offerta.

È ESSENZIALE CHE IL CLIENTE NOTI CHE LA PRESENTE OFFERTA E I PREZZI IN ESSA CONTENUTI SI BASINO SUI TERMINI E LE CONDIZIONI DI TRIMBLE ESPOSTI NELLE PAGINE SUCCESSIVE DELL’OFFERTA STESSA. LA PRESENTE OFFERTA E QUALSIASI AZIONE DA PARTE DI TRIMBLE SOLUTIONS CORPORATION AI SENSI DELLA MEDESIMA SONO ESPRESSAMENTE ED ESCLUSIVAMENTE LIMITATE AI PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI. QUALSIASI CONDIZIONE IMPOSTA DAL CLIENTE IN RELAZIONE A UN ORDINE DI ACQUISTO, ALL’ACCETTAZIONE DELL’OFFERTA OPPURE CHE CERCHI DI MODIFICARE, SOSTITUIRE, INTEGRARE O IN ALTRO MODO ALTERARE I PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI VIENE RESPINTA E NON SARÀ VINCOLANTE PER TRIMBLE SOLUTIONS CORPORATION A MENO CHE NON VENGA ESPRESSAMENTE ACCETTATA PER ISCRITTO DA UN RAPPRESENTANTE AUTORIZZATO DI TRIMBLE SOLUTIONS CORPORATION. In caso di discrepanze tra la versione inglese e qualsiasi altra versione in lingua dei presenti Termini, la versione inglese avrà prevalenza.

Accettazioni e ordini

“Distributore autorizzato” indica una consociata di Trimble, un rivenditore autorizzato di Trimble o un partner terzo riconosciuto da Trimble, quale un integratore o un fornitore di hardware, così come identificato nella presente offerta e nel relativo modulo d’ordine.

Le offerte del Distributore autorizzato non sono vincolanti, fatto salvo quanto diversamente ed espressamente stipulato per iscritto. Effettuando un ordine al Distributore autorizzato, il Cliente conferma l’accettazione dei presenti termini e condizioni. Gli ordini sono accettati dal Distributore autorizzato e ritenuti validi e vincolanti mediante conferma d’ordine scritta. Non possono essere annullati per alcuna ragione senza il preventivo consenso scritto del Distributore autorizzato.

Determinazione dei prezzi, fatturazione, termini di pagamento e imposte

Gli oneri e i prezzi sono stabiliti nell’offerta. Il Cliente effettuerà il pagamento nella valuta indicata in fattura. Il Distributore autorizzato ha il permesso di compensare i pagamenti a fronte di precedenti saldi a debito nel conto del Cliente e avrà il diritto di modificare i prezzi applicati e qualsiasi onere ricorrente a decorrere dall’inizio di ciascun anno solare. Il Distributore autorizzato comunicherà al Cliente gli oneri e i prezzi modificati con largo anticipo e in ogni caso con un preavviso non inferiore a trenta (30) giorni prima della scadenza dell’anno solare di riferimento.

Il primo periodo di fatturazione per le sottoscrizioni ricorrenti o di manutenzione o una Licenza partner dovrà essere quello specificato in fattura. Il periodo di validità iniziale dei servizi e delle licenze di sottoscrizione “ricorrenti”, ad esempio, le Licenze basate sull’utilizzo o le Licenze partner, così come qualsiasi Servizio di manutenzione concordato, scadrà alla fine del Periodo di sottoscrizione in corso o del Periodo di validità della manutenzione in corso, dopodiché il periodo di validità si rinnoverà automaticamente per periodi successivi di i) un anno solare o ii) per il Periodo di sottoscrizione uguale al periodo iniziale (a seconda dei casi), ai prezzi di riferimento di Trimble. Le sottoscrizioni ricorrenti, la manutenzione e le Licenze partner vengono fatturate annualmente, in anticipo.

I termini di pagamento sono quelli indicati nell’offerta. Fatto salvo quanto diversamente concordato, i termini di pagamento sono trenta (30) giorni netti data fattura. Il Distributore autorizzato si riserva il diritto di addebitare un interesse su tutti gli importi scaduti di sua spettanza ai sensi dei presenti termini e condizioni al tasso mensile dell’1,5% (o al limite legale più elevato qualora sia inferiore a detto importo), calcolato a decorrere dalla data in cui gli importi in questione sono diventati esigibili fino alla data in cui riceverà il pagamento completo. Qualora il pagamento degli oneri concordati sia scaduto da trenta (30) o più giorni, in aggiunta a qualsiasi altro suo diritto o rimedio, il Distributore autorizzato si riserva il diritto di sospendere la fornitura di prodotti e servizi, senza alcuna responsabilità a suo carico, fino al momento in cui tali importi non gli verranno corrisposti in toto.

I prezzi dichiarati dal Distributore autorizzato non includono le imposte di vendita, l’imposta sul valore aggiunto (IVA), i costi di esportazione e importazione, i costi di trasporto o assicurazione, i dazi doganali, le imposte sulla proprietà personale o altri costi simili applicabili, il pagamento dei quali spetta al Cliente. A meno che il Cliente non conceda al Distributore autorizzato l’autorità di eseguire un pagamento diretto o gli fornisca un certificato di esenzione valido nella giurisdizione nella quale il prodotto o il servizio verrà offerto, il Cliente corrisponderà al Distributore autorizzato tutte le imposte e le tasse governative che il Distributore autorizzato è tenuto a riscuotere o a pagare sulla vendita o la fornitura del prodotto o del servizio.

Il Distributore autorizzato ha il diritto di rivedere il credito e di cambiare i termini di pagamento del Cliente e potrà in qualsiasi momento richiedere il pagamento anticipato, misure di salvaguardia (ovvero, a titolo esemplificativo, una lettera di credito irrevocabile e confermata che il Distributore autorizzato riterrà accettabile) o una garanzia di pagamento immediato prima dell’erogazione o dell’attivazione del servizio.

Licenze Software

Tutto il Software è concesso in licenza o fornito come servizio e non venduto. Il Software è soggetto a contratti specifici stipulati da Trimble e ad esso correlati, inclusi, a titolo esemplificativo, le licenze software, le guide ai prodotti, i manuali operativi o altra documentazione (ad esempio un Contratto di licenza con l’utente finale (“Contratto EULA”), i Termini d’uso o i Termini di servizio) (collettivamente, “Contratti con l’utente”). L’utente accetta di essere vincolato da tali Contratti con l’utente.  Nell’eventualità di una discrepanza o di un’incoerenza tra i presenti Termini e quelli di un Contratto con l’utente, i termini del Contratto con l’utente avranno prevalenza. Nessuna disposizione dei presenti Termini sarà interpretata nel senso di concedere diritti o una licenza per l’utilizzo di prodotti Software in modi o per scopi non espressamente consentiti dal Contratto con l’utente applicabile.

Fornitura di prodotti software

Tutti i prodotti software sono concessi in licenza o forniti come servizi. La titolarità dei prodotti software rimarrà a Trimble o ai suoi licenzianti. Qualora il Cliente acquisti i prodotti software per installarli in locale sui propri sistemi, li riceverà in formato elettronico in quanto saranno disponibili per il download dal server di Trimble. In singoli casi specifici le parti potranno concordare con il Cliente la fornitura del software su supporti di memorizzazione fisici. Trimble avrà il diritto di fornire licenze temporanee fino a quando non avrà ricevuto dal Cliente il pagamento completo di ciascun ordine. Qualora sia applicabile, tale diritto varrà anche per il suo Distributore autorizzato. Solo dopo che il Cliente avrà effettuato il pagamento completo di ciascun ordine, Trimble concederà i diritti per ciascun ordine per l’intero periodo di validità della licenza. Nella misura in cui il Cliente acquisti soluzioni software-as-service (software come servizio o “SaaS”) o basate su cloud, Trimble gli garantirà l’accesso al software tramite Internet o altri mezzi remoti.

I tempi di fornitura vengono stabiliti all’accettazione scritta dell’ordine da parte di Trimble. Prima di iniziare a usare operativamente il software, il Cliente dovrà svolgere una quantità sufficiente di test e utilizzare i relativi dati per valutare la qualità dei risultati e del funzionamento del software.

La clausola che segue si applica alle Licenze basate sull’utilizzo:

Trimble ha il diritto di interrompere l’accesso al servizio Licenze basate sull’utilizzo entro 14 giorni dalla risoluzione del contratto. Le Licenze basate sull’utilizzo vengono fatturate posticipatamente ogni mese in conformità ai report di Trimble sul monitoraggio dell’utilizzo e ai costi di fatturazione indicati sopra. Il periodo di fatturazione decorre dal giorno 26 del mese precedente e termina il giorno 25 del mese successivo.

La clausola che segue si applica ai prodotti eLearning:

L’erogazione di corsi di e-Learning al Cliente è soggetta ai Termini di servizio della Piattaforma e dei servizi online di Trimble. Il corso di e-Learning è valido per 90 giorni a decorrere dall’erogazione.

La clausola che segue si applica ai prodotti Trimble Connect:

Il contratto e la fornitura di prodotti e servizi che fanno riferimento a questa clausola sono soggetti ai seguenti termini e condizioni: Termini di servizio di Trimble, disponibili all’indirizzo https://connect.trimble.com/terms_of_service.html

 

Older versions