CONTRATTO DI LICENZA TRIMBLE CON L'UTENTE FINALE PER I PRODOTTI SOFTWARE TEKLA (rif. TRIMBLE-TEKLA-EULA-2018)

IMPORTANTE, LEGGERE CON ATTENZIONE:
IL TESTO IN ITALIANO È IL TESTO DELLA TRADUZIONE DELL'ACCORDO.

IL PRODOTTO SOFTWARE TEKLA E LA RELATIVA DOCUMENTAZIONE, AI QUALI SI APPLICA IL PRESENTE CONTRATTO EULA (DEFINITO DI SEGUITO) E/O NEI QUALI IL PRESENTE CONTRATTO EULA È INCORPORATO, SONO PROTETTI DA COPYRIGHT E DA ALTRE LEGGI E ALTRI TRATTATI INTERNAZIONALI IN MATERIA DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE. LA RIPRODUZIONE, LA VISUALIZZAZIONE, LA MODIFICA, LA DISTRIBUZIONE E L'UTILIZZO NON AUTORIZZATI DI TALE SOFTWARE O DELLA DOCUMENTAZIONE O DI UNA QUALSIASI LORO PARTE POTRÀ COSTITUIRE UNA VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT O DI ALTRI DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE E COMPORTARE AZIONI CIVILI E PENALI.

I TERMINI DEL PRESENTE CONTRATTO EULA COSTITUIRANNO UN ACCORDO LEGALMENTE VINCOLANTE TRA IL LICENZIATARIO (DEFINITO DI SEGUITO) E TRIMBLE (DEFINITA DI SEGUITO).

NEL PRESENTE CONTRATTO EULA VENGONO STABILITI I TERMINI E LE CONDIZIONI IN BASE AI QUALI TRIMBLE È INTENZIONATA A CONCEDERE IN LICENZA IL SOFTWARE (DEFINITO DI SEGUITO) AL LICENZIATARIO, INDIPENDENTEMENTE DAL FATTO CHE TALE LICENZA VENGA FORNITA AL LICENZIATARIO DIRETTAMENTE DA TRIMBLE O DA UN DISTRIBUTORE AUTORIZZATO (DEFINITO DI SEGUITO).

EFFETTUANDO UN ORDINE O STIPULANDO UN CONTRATTO CHE INCORPORI IL PRESENTE CONTRATTO EULA OPPURE FACENDO CLIC SUL PULSANTE “ACCETTO”, IL LICENZIATARIO:
1. ACCETTA I TERMINI DEL CONTRATTO EULA;
2. DÀ ATTO DI AVERE LETTO IL PRESENTE CONTRATTO EULA,
3. DÀ ATTO CHE IL PRESENTE CONTRATTO EULA CONTENGA OBBLIGAZIONI IMPORTANTI E LIMITAZIONI E RESTRIZIONI APPLICABILI SULL'UTILIZZO DEL SOFTWARE E
4. AFFERMA DI ESSERE UN UTENTE AUTORIZZATO DEL SOFTWARE E CHE IL SOFTWARE INSTALLATO È LEGALE E REGOLATO DAL PRESENTE CONTRATTO EULA.

QUALORA IL LICENZIATARIO NON ACCETTI TALI CONDIZIONI, NON POTRÀ INSTALLARE, CONFIGURARE, DISTRIBUIRE NÉ IN ALTRO MODO UTILIZZARE IL SOFTWARE.

1 Definizioni

1.1 Nel presente Contratto EULA le seguenti parole ed espressioni avranno il significato assegnato loro sotto, salvo diversa ed espressa esigenza del contesto:
“Consociata” indica un'altra persona giuridica controllata da o sotto il controllo congiunto con il Licenziatario. Ai fini dell'interpretazione della presente definizione, il “controllo” verrà esercitato attraverso il diritto di nominare o destituire il 50% o più dei membri del consiglio d'amministrazione di una persona giuridica o dei soggetti che svolgono funzioni equivalenti, sia detenendo azioni che diano diritto al 50% o più del numero di voti rappresentati in occasione delle assemblee generali di tale persona giuridica, che diversamente, sino all'estinzione di tale controllo, direttamente o indirettamente.
“Applicazione” indica qualsiasi componente programmato o eseguibile che interagisca con il Software tramite l'Interfaccia o l'Open Api del Software, secondo la definizione fornita nella Clausola 14.2 che segue.
“Consociata autorizzata” indica una Consociata autorizzata a utilizzare il Software entro i Parametri della Licenza e ubicata all'interno del Territorio.
“Distributore autorizzato” indica una consociata di Trimble, un rivenditore autorizzato di Trimble o un partner terzo riconosciuto da Trimble, quale un integratore o un fornitore di hardware.
“Informazioni riservate” indica il Software, la Documentazione e qualsiasi dato e materiale, in qualunque formato, riguardanti il funzionamento, il personale e le trattative commerciali di Trimble o del Licenziatario che sono contrassegnati come riservati o che dovrebbero essere ragionevolmente ritenuti riservati per la loro stessa natura o per le circostanze in cui vengono divulgati.
“Programma partner” indica il programma di Trimble per lo sviluppo di Applicazioni per terzi, al quale il Licenziatario o una Consociata autorizzata potrà iscriversi in conformità a un contratto specifico.
“Documentazione” indica la documentazione dell'utente e di altro tipo riguardante il Software, su stampa, online e/o in formato elettronico.
“Dotazione hardware” indica l'hardware del Licenziatario o di una Consociata autorizzata o di un Consulente professionista che soddisfi i requisiti minimi di configurazione stabiliti nella Documentazione.
“Errore” indica la presenza di un difetto che impedisce al Software di funzionare in sostanziale conformità alla Documentazione.
“Contratto EULA” indica il presente Contratto di licenza con l'utente finale per il Software.
“Licenza” indica la licenza per il Software concessa al Licenziatario in conformità al presente Contratto EULA.
“Costi della Licenza” indica gli importi specificati nel Modulo d'ordine che il Licenziatario dovrà corrispondere per la concessione della Licenza.
“Chiave di Licenza” indica una soluzione tecnica necessaria per consentire all'Utente di accedere al Software.
“Parametri della Licenza” indica il numero di Utenti simultanei, il Tipo di Licenza, il Territorio e il Periodo di validità della Licenza, definiti nella Clausola 4.4 o nella Clausola 4.5, a seconda dei casi, salvo quanto diversamente stabilito nel Modulo d'ordine.
“Periodo di validità della Licenza” indica il periodo di validità della licenza definito in 4.4 o nella Clausola 4.5, a seconda dei casi.
“Tipo di Licenza” indica il tipo di Licenza ulteriormente definito nella Clausola 4.3.
“Versione principale” indica una versione principale del Software che viene resa di volta in volta disponibile a livello commerciale da Trimble, alla quale Trimble ha assegnato un numero di versione per indicare che si tratta di una nuova versione principale per la quale il Licenziatario è tenuto a richiedere un nuovo set di Chiavi di Licenza.
“Servizi di manutenzione” indica i servizi di manutenzione e supporto per il Software cui si fa riferimento nella Clausola 5.2.
“Periodo di validità della manutenzione” indica il periodo di validità definito nella Clausola 5.3.
“Modulo d'ordine” indica il modulo d'ordine o il contratto in base al quale il Licenziatario acquista la Licenza e/o i servizi correlati al Software e che è stato confermato da Trimble, o laddove applicabile, da un Distributore autorizzato.
“Parte” indica il Licenziatario o Trimble, a seconda dei casi.
“Consulente professionista” indica qualsiasi società di consulenza di terzi che eroga servizi, inclusi, a titolo esemplificativo, servizi di ingegneria, progettazione o detailing al Licenziatario o alla relativa Consociata autorizzata tramite il Software.
“Software” indica i prodotti software Tekla di Trimble nel formato in codice oggetto specificato nel Modulo d'ordine, incluse eventuali Versioni successive e Versioni principali che potrebbero essere rilasciate nell'ambito di possibili servizi di manutenzione.
“Versione successiva” indica aggiornamenti e/o versioni di servizi per il Software rilasciate da Trimble, che potrebbero incorporare correzioni di errori o offrire miglioramenti funzionali e prestazionali, ma che in nessun caso costituiscono una Versione principale.
“Periodo di sottoscrizione” indica il periodo di validità di una Licenza a noleggio riportato nel Modulo d'ordine, laddove applicabile, e ulteriormente definito nella Clausola 4.5.
“Territorio” indica il paese in cui è stato inizialmente effettuato l'ordine di acquisto del Software per il Licenziatario, salvo quanto diversamente disposto nel Modulo d'ordine.
“Trimble” indica Trimble Solutions Corporation, società finlandese a responsabilità limitata con Codice identificativo di azienda 0196634-1, e le relative consociate, a seconda dei casi.
“Utente” indica un individuo impiegato presso il Licenziatario, una Consociata autorizzata o un Consulente professionista, a seconda dei casi, al quale è stata ceduta una Chiave di Licenza valida al fine di utilizzare il Software sulla Dotazione hardware. Ai fini dell'interpretazione della presente definizione, “dipendenti” includerà appaltatori autonomi che utilizzano il Software per conto del Licenziatario in conformità a un contratto stipulato con il Licenziatario, con una Consociata autorizzata o con un Consulente professionista.
“Licenziatario” indica la parte che acquista la Licenza, per conto di se stesso oppure dell'entità commerciale/organizzazione che rappresenta, secondo quanto specificato nel Modulo d'ordine, o qualsiasi cessionario o avente causa autorizzato.

2 Moduli d'ordine e fornitura di Software

2.1 Il Licenziatario acquista la propria Licenza e qualsiasi servizio correlato al Software ai sensi di un Modulo d'ordine specifico, che potrà essere emesso tra il Licenziatario e Trimble o tra il Licenziatario e un Distributore autorizzato. Tale Modulo d'ordine disciplinerà il rapporto commerciale tra le parti contraenti in relazione alla fornitura concordata della Licenza (che sarà soggetta al presente Contratto EULA) e all'erogazione concordata dei servizi correlati. Nel Modulo d'ordine vengono stabiliti i Parametri della Licenza e potranno essere incluse restrizioni aggiuntive relative alla Licenza del Licenziatario. Qualsiasi restrizione di questo tipo si applicherà all'utilizzo del Software da parte del Licenziatario, in aggiunta alla restrizioni incluse nel presente Contratto EULA.
2.2 Il Software è accessibile (i) scaricandolo da un sito elettronico messo a disposizione da Trimble o (ii) installandolo utilizzando i supporti di memorizzazione forniti al Licenziatario da Trimble o da un Distributore autorizzato.
2.3 Prima di iniziare a usare operativamente il Software, il Licenziatario dovrà svolgere una quantità sufficiente di test e utilizzare i relativi dati per valutare la qualità dei risultati e del funzionamento del Software.

3 Pagamento

3.1 Il Licenziatario invierà il pagamento, nella misura applicabile, della Licenza a Trimble, o direttamente al Distributore autorizzato di Trimble qualora abbia ottenuto la Licenza tramite tale parte, ai termini e alla condizioni accettate nel Modulo d'ordine specifico. Il Costo della Licenza concordato verrà corrisposto prima della distribuzione del Software. Qualsiasi Chiave di Licenza fornita al Licenziatario alla concessione della Licenza sarà di natura temporanea fino a quando a Trimble non verrà corrisposto il Costo della Licenza completo.
3.2 Il Licenziatario invierà il pagamento dei servizi a Trimble, o direttamente al Distributore autorizzato di Trimble qualora abbia ricevuto servizi di consegna, installazione, manutenzione, formazione, consulenza e/o di altro tipo da tale parte, ai termini e alla condizioni accettati nel Modulo d'ordine specifico.

4 Diritti di Proprietà Intellettuale e Concessione di Licenza

4.1 La Titolarità dei diritti di proprietà intellettuale (i) sul Software, (ii) sulla Documentazione, (iii) sui lavori derivati dal Software o dalla Documentazione e (iv) su qualsiasi altra opera letteraria o altra opera di autore creata da Trimble, dal suo personale, dai suoi dipendenti, subappaltatori o consulenti spetterà o rimarrà a Trimble o ai suoi licenzianti terzi, a seconda dei casi, e nessun diritto verrà concesso al Licenziatario.
4.2 Fermi restando il pagamento puntuale dei Costi della Licenza e i Parametri della Licenza applicabili, con il presente contratto Trimble concede al Licenziatario una licenza non esclusiva, non cedibile, non trasferibile (tranne nella misura consentita dai Parametri della Licenza) e non concedibile in sublicenza per scaricare, installare e utilizzare, visualizzare ed eseguire il Software su una Dotazione hardware che soddisfi i requisiti minimi di configurazione indicati nella Documentazione. Ogni Licenza acquistata dal Licenziatario consentirà l'utilizzo del Software da parte di un solo Utente alla volta.
4.3 Il Tipo di Licenza per il Software, il Periodo di Sottoscrizione e i termini commerciali dell'acquisto effettuato dal Licenziatario sono specificati nel Modulo d'ordine. Nel Modulo d'ordine potranno essere specificati termini e condizioni aggiuntivi applicabili alla Licenza per il Software del Licenziatario. Qualora nel Modulo d'ordine non sia indicato il Tipo di Licenza, verrà applicata la Licenza Commerciale Domestic.
4.4 I Tipi di Licenza specificati nella presente Clausola 4.4 sono le cosiddette licenze flottanti; ciò significa che il numero di Utenti che usa simultaneamente il Software per connettersi al server delle Licenze di Trimble non dovrà eccedere
il numero di licenze acquistate dal Licenziatario. Salvo quanto diversamente stabilito nel Modulo d'ordine, i Parametri della Licenza per ciascun Tipo di Licenza flottante saranno quelli indicati di seguito:
a) Licenza Commerciale Domestic

  • Utilizzo del Software: esclusivamente nel Territorio per finalità commerciali del Licenziatario e delle sue Consociate autorizzate, a seconda dei casi.
  • eriodo di validità della Licenza: fino alla scadenza del Periodo di sottoscrizione. In conformità a un contratto specifico stipulato con Trimble o un Distributore autorizzato e fermo restando il pagamento dei costi applicabili, il Licenziatario potrà anche acquistare una Licenza Commerciale Domestic per un Periodo di validità perpetuo della Licenza.
  • Utenti: il Licenziatario e/o i suoi dipendenti e/o i dipendenti delle sue Consociate autorizzate, a seconda dei casi.

b) Licenza Commerciale Enterprise

  • Utilizzo del Software: in tutto il mondo per finalità commerciali del Licenziatario e delle sue Consociate autorizzate, a seconda dei casi.
  • Periodo di validità della Licenza: fino alla scadenza del Periodo di sottoscrizione. In conformità a un contratto specifico stipulato con Trimble o un Distributore autorizzato e fermo restando il pagamento dei costi applicabili, il Licenziatario potrà anche acquistare una Licenza Commerciale Enterprise per un Periodo di validità perpetuo della Licenza.
  • Utenti: il Licenziatario e/o i suoi dipendenti e/o i dipendenti delle sue Consociate autorizzate e dei suoi Consulenti Professionisti (tranne in caso di licenze basate sull'utilizzo), a seconda dei casi.

c) Licenza Educational o Learning

  • Utilizzo del Software: per finalità pedagogiche del Licenziatario, unicamente nell'ambito del Territorio. L'utilizzo per finalità commerciali è espressamente escluso.
  • Periodo di validità della Licenza: fino alla scadenza del Periodo di sottoscrizione.
  • Utenti: il Licenziatario e/o i suoi studenti iscritti, a seconda dei casi.

d) Licenza di valutazione

  • Utilizzo del Software: solo per finalità di valutazione tecnica o commerciale oppure per scopi dimostrativi a opera del Licenziatario ed esclusivamente nell'ambito del Territorio. L'utilizzo per finalità commerciali è espressamente escluso.
  • Periodo di validità della Licenza: trenta (30) giorni solari o come indicato nel Modulo d'ordine.
  • Utenti: il Licenziatario e/o i suoi dipendenti, a seconda dei casi.

e) Licenza partner (soggetta a termini e condizioni speciali nella Clausola 14 che segue)

  • Utilizzo del Software: solo per finalità correlate allo sviluppo delle Applicazioni per il Licenziatario ed esclusivamente nell'ambito del Territorio. L'utilizzo per altre finalità commerciali è espressamente escluso.
  • Periodo di validità della Licenza: fino alla scadenza del Periodo di sottoscrizione.
  • Utenti: il Licenziatario e/o i suoi dipendenti e/o i dipendenti delle sue Consociate, a seconda dei casi.

4.5 Il Periodo di sottoscrizione di una Licenza a noleggio è un periodo di validità fisso o “ricorsivo”, indicato nel Modulo d'ordine. Un Periodo di sottoscrizione fisso scadrà alla data specificata. Salvo quanto diversamente specificato nel Modulo d'ordine, il Periodo di sottoscrizione iniziale di un noleggio “ricorsivo” scadrà al termine dell'anno solare. Dopodiché il Periodo di sottoscrizione si rinnoverà automaticamente per periodi successivi di un anno solare, fermo restando il pagamento da parte del Licenziatario dei Costi della Licenza di riferimento di Trimble e l'accettazione da parte del Licenziatario dei possibili aggiornamenti al presente Contratto EULA. Il pagamento dei Costi della Licenza e del rinnovo del Periodo di sottoscrizione da parte del Licenziatario, successivamente alla comunicazione di Trimble relativa alle modifiche al Contratto EULA, verrà considerato come accettazione di tali modifiche da parte del Licenziatario. Qualora iI Licenziatario non accetti il Contratto EULA aggiornato, la Licenza di noleggio “ricorsivo” potrà essere risolta come stabilito ai sensi della Clausola 4.7 che segue. Entrambe le Parti potranno decidere di risolvere la Licenza di noleggio “ricorsivo” del Licenziatario dandone comunicazione scritta all'altra Parte almeno trenta (30) giorni prima della scadenza del Periodo di sottoscrizione attivo in quel momento. Il presente Contratto EULA potrà essere risolto anche in conformità alla Clausola 12.
4.6 Fermo restando il pagamento dei costi di manutenzione applicabili, il Licenziatario è autorizzato ad acquistare Licenze aggiuntive basate sull'utilizzo. Le Licenze basate sull'utilizzo non potranno essere usate da Consulenti professionisti. Il Licenziatario dà atto e accetta che, per finalità correlate alla creazione di report e alla fatturazione, la propria modalità di utilizzo del Software e quella delle sue Consociate autorizzate venga monitorata da Trimble. Il
Licenziatario dà atto e accetta che Trimble possa condividere i report sull'utilizzo con i propri Distributori autorizzati e che tali report rappresenteranno una prova decisiva e vincolante dell'utilizzo del Software da parte del Licenziatario. La configurazione delle Licenze da parte del Licenziatario effettuata in modo non conforme alle istruzioni fornite con il Software oppure che è in altro modo errata o il cui utilizzo non è appropriato per il Licenziatario non esimerà il Licenziatario dal pagamento dei Costi della Licenza in conformità ai report sull'utilizzo.
4.7 Il presente Contratto EULA sostituisce tutti i precedenti contratti di licenza tra il Licenziatario e Trimble relativi alle versioni attuali o precedenti del Software. Le Parti convengono espressamente che tutti i termini e le condizioni contenuti in tali precedenti contratti, ancora in vigore ed efficaci, ma incompatibili con i termini e le condizioni del presente Contratto EULA, siano modificati al fine di conformarli al presente Contratto EULA. Trimble si riserva il diritto di aggiornare e modificare il presente Contratto EULA, che verrà applicato nella sua forma modificata al momento dell'accettazione da parte del Licenziatario o a decorrere dall'inizio del Periodo di sottoscrizione successivo. Trimble potrà anche rilasciare una Versione principale ai sensi di un Contratto EULA aggiornato. Qualora il Licenziatario non accetti il Contratto EULA modificato, notificato da Trimble, non potrà accedere a tale Versione principale ed entrambe le Parti potranno risolvere la Licenza di noleggio “ricorsivo” del Licenziatario alla scadenza del Periodo di sottoscrizione attivo in quel momento comunicandolo per iscritto all'altra Parte.
4.8 Il Software contiene importanti segreti commerciali e informazioni riservate di Trimble e/o dei suoi licenzianti, pertanto il Licenziatario non dovrà procedere a e sarà tenuto a garantire che le Consociate autorizzate e i Consulenti professionisti e qualsiasi soggetto al quale il Licenziatario ha concesso l'accesso al Software non procedano a: (i) divulgare alcuna parte del Software a terzi oppure (ii) consentire a terzi di utilizzare il Software o ancora (iii) permettere che eventuali copie del Software sfuggano al controllo del Licenziatario o delle sue Consociate autorizzate o del Consulente professionista o questi ne perdano il possesso, tranne nel caso in cui ciò sia espressamente consentito dal presente Contratto EULA.
4.9 Il Licenziatario o, a seconda dei Parametri della Licenza, una Consociata autorizzata avrà diritto di produrre un numero ragionevole di copie di backup del Software, unicamente a scopo di archiviazione. Il Licenziatario avrà diritto a duplicare la Documentazione nella misura ragionevolmente richiesta per gli scopi previsti per l'utilizzo autorizzato del Software. Ciascuna di tali copie del Software o della Documentazione sarà sotto tutti gli aspetti conforme al presente Contratto EULA.
4.10 Il Licenziatario garantirà che qualsiasi copia del Software prodotta in conformità alla Clausola 4.9 rechi l'indicazione originale dei diritti di proprietà intellettuale di Trimble (tra cui le informazioni sul copyright e simili) e le dichiarazioni che il Software contiene informazioni riservate di Trimble. Il Licenziatario si atterrà alle istruzioni di Trimble in merito alla forma e al contenuto di tali indicazioni e informazioni.
4.11 Il Licenziatario non dovrà e garantirà che le sue Consociate autorizzate e i suoi Consulenti professionisti non debbano:
a) duplicare interamente o in parte il Software, tranne nella misura consentita dalla Clausola 4.9;
b) modificare, potenziare o integrare interamente o in parte il Software con altro software o documentazione;
c) cedere, trasferire (tranne che alle Consociate autorizzate o ai Consulenti professionisti laddove consentito dai Parametri della Licenza applicabili), distribuire, vendere, noleggiare, cedere in sublicenza, in locazione, chiedere compensi per il Software o in altro modo farne commercio o gravarlo, renderlo disponibile a terzi o utilizzarlo per erogare a terzi servizi software-as-a-service, service bureau o servizi analoghi;
d) adattare, tradurre, decompilare o disassemblare interamente o in parte il Software né accedere al codice sorgente del Software;
e) consentire l'utilizzo del Software mediante duplicazione attraverso la virtualizzazione o tecnologia simile in modo tale da superare il numero di licenze acquistate;
f) utilizzare il Software per sviluppare altro software, ad eccezione delle Applicazioni con una Licenza partner dedicata;
g) sviluppare Applicazioni per terzi a meno che al Licenziatario non sia stato concesso l'accesso al Programma partner di Trimble e il Licenziatario non abbia acquistato la Licenza partner di Trimble (come Partner di Trimble il Licenziatario non dovrà in alcun modo cedere, trasferire, distribuire, vendere, noleggiare, concedere in sublicenza, in locazione o comunque rendere il Software disponibile agli utenti dell'Applicazione o ad altri terzi, né utilizzarlo per erogare a utenti dell'Applicazione o ad altri terzi servizi software da remoto, software-as-a-service, service bureau o servizi analoghi);
h) utilizzare, sia singolarmente che insieme ad altri marchi, né registrare o tentare di registrare, direttamente o
indirettamente, marchi commerciali, nomi commerciali, logotipi o simboli di Trimble o Tekla né marchi, nomi o simboli simili, la cui somiglianza possa indurre confusione, né nomi di dominio Internet contenenti tali marchi commerciali, nomi commerciali o simboli. I nomi di dominio Internet contenenti quanto sopra specificato che sono stati registrati o riservati dal Licenziatario o da una sua Consociata autorizzata prima di sottoscrivere il Modulo d'ordine verranno trasferiti a Trimble su richiesta e il Licenziatario accetta di porre in essere ogni sforzo necessario per attuare tale trasferimento;
i) rimuovere qualsiasi indicazione di proprietà intellettuale presente nel Software o nei relativi output, né tentare di rimuovere o ignorare i meccanismi di protezione della proprietà intellettuale nel Software o nei relativi output.
4.12 L'eventuale rischio associato ai supporti di memorizzazione e alle Chiavi di Licenza del Software passerà al Licenziatario alla consegna. Nell'eventualità che qualsiasi Dotazione hardware su cui viene installato il Software o i supporti di memorizzazione del Software vadano persi o siano rubati, il Licenziatario provvederà a darne immediata comunicazione a Trimble. La Licenza per l'utilizzo del Software ottenuta dal Licenziatario, da una Consociata autorizzata o dal Consulente professionista, tramite copie di backup o in altro modo, sarà sospesa fino alla fornitura di un'eventuale Chiave di Licenza sostitutiva relativa allo stesso. Trimble avrà diritto ad addebitare al Licenziatario la fornitura di una nuova Chiave di Licenza in conformità al proprio listino prezzi.
4.13 Quando si smaltisce in qualche modo una Dotazione hardware, il Licenziatario dovrà disinstallare e rimuovere, nonché accertarsi che eventuali Consociate autorizzate o Consulenti professionisti disinstallino e rimuovano il Software da tale Dotazione hardware prima dello smaltimento, adottando tutte le altre misure necessarie per evitare che eventuali terzi entrino in possesso del Software o di qualsiasi parte dello stesso. La mancata osservanza di tale obbligazione sarà considerata una violazione del presente Contratto EULA.
4.14 Il Licenziatario dovrà informare tempestivamente Trimble qualora venisse a conoscenza di (i) eventuali inadempimenti delle obbligazioni di riservatezza riguardanti il Software oppure (ii) eventuali infrazioni (sia effettive che presunte) dei diritti di proprietà intellettuale di Trimble relativamente al Software o ancora (iii) eventuali utilizzi non autorizzati del Software da parte di un individuo; dovrà inoltre fornire tutta l'assistenza ragionevole a Trimble nell'ambito di eventuali azioni legali o di altri procedimenti in relazione a tali eventi.

5 Servizi di manutenzione e altri servizi

5.1 In conformità a un Modulo d'ordine e fermo restando il pagamento dei costi applicabili, il Licenziatario potrà ottenere i Servizi di manutenzione, i servizi di sottoscrizione (ad esempio, licenze basate sull'utilizzo), i servizi di formazione o altri servizi da Trimble o da un Distributore autorizzato di Trimble. Termini e condizioni specifici disciplinano l'erogazione di tali servizi.
5.2 Fatto salvo il pagamento da parte del Licenziatario dei costi di manutenzione applicabili per ciascuna Licenza del Software, Trimble erogherà i Servizi di manutenzione durante il Periodo di validità della manutenzione per ciascuna Versione principale, a condizione che tale Versione principale venga resa, a livello commerciale, immediatamente disponibile per l'acquisto. I Servizi di manutenzione includeranno Versioni successive e Versioni principali, servizi helpdesk e altri servizi elettronici che potranno essere erogati al Licenziatario, a discrezione di Trimble, durante il Periodo di validità della manutenzione. Per maggiore chiarezza, le eventuali Versioni successive verranno fornite da Trimble solo in riferimento alle ultime due Versioni principali disponibili di volta in volta.
5.3 Salvo quanto diversamente specificato nel Modulo d'ordine, il Periodo di validità della manutenzione coinciderà con un Periodo di validità della licenza fisso. Per quanto riguarda un Periodo di validità perpetuo della licenza, il Periodo di validità iniziale della manutenzione scadrà alla fine dell'anno solare durante il quale è stato sottoscritto il Modulo d'ordine relativo ai Servizi di manutenzione, dopodiché il Periodo di validità della manutenzione si rinnoverà automaticamente per periodi successivi di un anno solare fermo restando il pagamento dei costi di manutenzione di riferimento di Trimble, a meno che una delle Parti non comunichi all'altra per iscritto la risoluzione almeno trenta (30) giorni prima della scadenza del Periodo di validità della manutenzione attivo in quel momento.
5.4 L'acquisto di altri servizi, quali servizi di consegna, installazione, formazione o consulenza, durante il Periodo di validità della Licenza dovrà essere concordato in modo specifico. Le informazioni su tali servizi, sul relativo contenuto e la relativa disponibilità, nonché i termini e le condizioni applicabili sono forniti da Trimble e dai suoi Distributori autorizzati.

6 Software open source

6.1 Il Software potrà contenere, o essere fornito con, componenti soggetti ai termini e alle condizioni delle licenze per il software “open source” (“Software open source”). Nella misura applicabile Trimble identificherà, su richiesta scritta
TRIMBLE’S END-USER LICENSE AGREEMENT FOR TEKLA SOFTWARE, VERSION 2018 (Ref. TRIMBLE-TEKLA-EULA-2018)
del Licenziatario, tale Software open source incluso nel Software. Nella misura richiesta dalla licenza fornita con il Software open source, i termini di tale licenza si applicheranno al posto dei termini del presente Contratto EULA in relazione a tale Software open source, incluse, a titolo esemplificativo, le eventuali disposizioni che disciplinano l'accesso al codice sorgente, la modifica o la decompilazione.

7 Violazione della proprietà intellettuale

7.1 Qualora l'utilizzo del Software da parte del Licenziatario in conformità al presente Contratto EULA violi o si presuma che possa violare i diritti di proprietà intellettuale di un terzo, Trimble, a propria discrezione e a proprie spese, potrà (a) ottenere per il Licenziatario il diritto di continuare a utilizzare il Software, (b) sostituire il Software non conforme o parte dello stesso con un software equivalente in termini di funzionalità o (c) risolvere il presente Contratto EULA e la Licenza, nonché rimborsare al Licenziatario i diritti di licenza corrisposti o quanto rimane degli stessi relativamente all'intero Software o alla parte non conforme. La Clausola 7.1 stabilisce la responsabilità esclusiva di Trimble e l'unico ed esclusivo rimedio a disposizione del Licenziatario rispetto a eventuali violazioni effettive o presunte dei diritti di proprietà intellettuale di terzi derivanti dall'utilizzo del Software.

8 Diritti di controllo

8.1 Trimble e i suoi Distributori autorizzati potranno effettuare in qualsiasi momento un controllo o nominare un revisore esterno affinché effettui un controllo della conformità del Licenziatario ai termini del presente Contratto EULA (“Controllo”). Trimble dovrà comunicare l'esecuzione di tale Controllo con un preavviso minimo di cinque (5) giorni, tranne nel caso in cui il Controllo venga effettuato elettronicamente in conformità alla Clausola 8.3 riportata di seguito.
8.2 In relazione al Controllo, il Licenziatario presterà a Trimble, al relativo Distributore autorizzato o a un revisore esterno nominato l'assistenza e la collaborazione necessarie e fornirà l'accesso alle strutture, ai sistemi e ai materiali nella misura utile a determinare la conformità del Licenziatario, delle Consociate autorizzate e dei Consulenti professionisti al presente Contratto EULA.
8.3 Fatto salvo quanto esposto in precedenza, il Controllo potrà essere svolto anche elettronicamente, utilizzando la funzionalità di controllo del Software, progettata per consentire a Trimble di monitorare automaticamente che l'uso del Software sia conforme alle condizioni della Licenza e per individuare e comunicare a Trimble installazioni e utilizzo di copie senza licenza per il Software o che in altro modo violino il Software. Il Licenziatario accetta e acconsente espressamente a tale monitoraggio e alla creazione di report per Trimble.
8.4 Qualora dal Controllo risulti che il Licenziatario, una Consociata autorizzata o un Consulente professionista, a seconda dei casi, non si conformi ai termini della Licenza, il Licenziatario dovrà porre immediatamente rimedio a tale mancata conformità, sia attraverso l'acquisto e il pagamento di Licenze supplementari, sia in altro modo; inoltre, fermo restando qualsivoglia altro diritto o rimedio a disposizione di Trimble, dovrà rimborsare a Trimble le ragionevoli spese sostenute per il Controllo.
8.5 Il Licenziatario dovrà tenere e chiedere alle Consociate autorizzate e ai Consulenti professionisti di tenere accuratamente la contabilità, la documentazione e i registri, con sufficiente dettaglio al fine di consentire a Trimble di esercitare i propri diritti ai sensi della presente Clausola 8.

9 Requisiti di formazione e utilizzo

9.1 Il Licenziatario dovrà garantire che gli Utenti del Software siano adeguatamente formati per tale utilizzo (o per lo sviluppo di Applicazioni, a seconda dei casi). L'eventuale erogazione di servizi di formazione da parte di Trimble dovrà essere concordata separatamente.
9.2 Il Licenziatario dovrà (a) garantire che le persone che utilizzano o supervisionano il funzionamento del Software (o lo sviluppo di Applicazioni, a seconda dei casi) siano adeguatamente qualificate per i loro compiti e (b) verificare e testare che i risultati dei calcoli, inclusi, a titolo esemplificativo, gli elementi progettati utilizzando il Software e l'elaborazione dei dati eseguita dal Software (o dall'Applicazione, a seconda dei casi), siano corretti e accurati e che la loro correttezza sia controllata da una persona adeguatamente qualificata o, se opportuno, da un ingegnere civile strutturista qualificato.

10 Garanzia limitata ed Esclusione di garanzie

10.1 Trimble garantisce che i supporti di memorizzazione sui quali viene fornito il Software sono privi di difetti di materiali e lavorazione in condizioni d'uso normali per trenta (30) giorni dalla data della consegna. Trimble, a sua scelta,
sostituirà o correggerà gratuitamente i supporti di memorizzazione difettosi sui quali viene fornito il Software, purché il Licenziatario le comunichi l'esistenza di tale difetto per iscritto durante il periodo di trenta (30) giorni.
10.2 Trimble garantisce che il Software funzionerà in sostanziale conformità alla relativa Documentazione applicabile per un periodo di novanta (90) giorni dalla consegna (“Periodo di garanzia”). L'unico ed esclusivo rimedio del Licenziatario e la responsabilità esclusiva di Trimble e dei suoi fornitori in merito all'inadempimento della presente garanzia saranno, a scelta e spese di Trimble, la riparazione dell'Errore (fornendo al Licenziatario le istruzioni su come evitare l'Errore o una versione di manutenzione), la sostituzione del Software o la risoluzione della Licenza applicabile e il rimborso dei Costi della Licenza corrisposti per il Software specifico. La suddetta garanzia limitata viene concessa al Licenziatario a condizione che comunichi a Trimble per iscritto la presenza dell'Errore durante il Periodo di garanzia e su richiesta fornisca a Trimble una prova dell'acquisto o la registrazione del prodotto rilasciata da una fonte autorizzata. La suddetta garanzia limitata non si applicherà a, né Trimble sarà responsabile degli Errori causati o derivanti da, (i) Dotazione hardware, (ii) mancata conformità ai requisiti di utilizzo stabiliti nella Documentazione o altro tipo di utilizzo non corretto del Software, (iii) modifiche del Software da parte del Licenziatario o di terzi e (iv) altre azioni o omissioni da parte del Licenziatario o di terzi. Inoltre, la suddetta garanzia limitata non si applicherà ad alcuna Licenza concessa gratuitamente o per finalità di valutazione.
10.3 AD ECCEZIONE DELLA GARANZIA LIMITATA DI CUI ALLA CLAUSOLA 10.2, IL SOFTWARE VIENE FORNITO “COM'È”. TRIMBLE E I SUOI FORNITORI NON RILASCERANNO ALTRE GARANZIE IN RELAZIONE AL SOFTWARE O ALLA DOCUMENTAZIONE, ESPRESSE O IMPLICITE, IMPERATIVE O DI ALTRO TIPO, INCLUSE, A TITOLO ESEMPLIFICATIVO, LE GARANZIE DI COMMERCIABILITÀ, TITOLARITÀ, ADEGUATEZZA PER UNO SCOPO SPECIFICO O NON VIOLAZIONE, QUALITÀ SODDISFACENTE, NON INTERFERENZA, PRECISIONE DEL CONTENUTO INFORMATIVO OPPURE DERIVANTI DA TRATTATIVA, LEGGE, UTILIZZO O PRASSI COMMERCIALE. IL LICENZIATARIO POTRÀ DISPORRE DI ALTRI DIRITTI IMPERATIVI, MA LA DURATA DELLE EVENTUALI GARANZIE OBBLIGATORIE PER LEGGE SARÀ LIMITATA AL PERIODO PIÙ BREVE CONSENTITO DALLA LEGGE. IN PARTICOLARE, TRIMBLE NON GARANTISCE CHE IL SOFTWARE: (A) SARÀ IDONEO ALL'USO PREVISTO DAL LICENZIATARIO, (B) FUNZIONERÀ IN MANIERA ININTERROTTA E PRIVA DI ERRORI, NÉ CHE TRIMBLE O UN TERZO INTERVERRÀ PER CORREGGERE EVENTUALI ERRORI O RISOLVERE RICHIESTE DI SUPPORTO RELATIVE AL SOFTWARE, (C) INTERAGIRÀ CON PRODOTTI SOFTWARE DIVERSI DA QUELLI SPECIFICATI NELLA DOCUMENTAZIONE NÉ (D) FUNZIONERÀ CON UN HARDWARE O EVENTUALI CONFIGURAZIONI DI HARDWARE DIVERSE DA QUELLE CHE SODDISFANO I REQUISITI MINIMI INDICATI NELLA DOCUMENTAZIONE.

11 Limitazione di responsabilità

11.1 TRIMBLE E I SUOI FORNITORI NON SARANNO RESPONSABILI DELLA PERDITA DI RICAVI, UTILI O PRODUZIONE, DI INTERRUZIONE DI ATTIVITÀ, COSTI DOVUTI A RITARDI, PERDITA DI UTILIZZO, DI DATI O DELLA INACCURATEZZA DI TALI DATI, DI GUASTO AI MECCANISMI DI SICUREZZA O DI DANNI INDIRETTI, SPECIALI, INCIDENTALI, DIPENDENTI O CONSEQUENZIALI DI ALCUN TIPO, A PRESCINDERE DALLA FORMA DELL'AZIONE, SIA ESSA CONTRATTUALE, DERIVANTE DA ILLECITO CIVILE (INCLUSA LA NEGLIGENZA), INDENNIZZO, RESPONSABILITÀ OGGETTIVA O IN ALTRO MODO, ANCHE NEL CASO IN CUI I SOGGETTI DI CUI SOPRA SIANO STATI INFORMATI IN ANTICIPO DELLA POSSIBILITÀ DEL VERIFICARSI DI TALI DANNI. TRIMBLE E I SUOI FORNITORI NON SARANNO RESPONSABILI DI ALCUN TIPO DI DANNI DERIVANTI DA ATTIVITÀ NUCLEARI, SPAZIALI O AERONAUTICHE. INOLTRE, TRIMBLE NON SARÀ RESPONSABILE DI ALCUN TIPO DI DANNI DERIVANTI DA O IN RELAZIONE AD APPLICAZIONI SVILUPPATE DAL LICENZIATARIO, DALLE RELATIVE CONSOCIATE AUTORIZZATE O DAI RELATIVI CONSULENTI PROFESSIONISTI.
11.2 LA RESPONSABILITÀ MASSIMA IN TERMINI MONETARI DI TRIMBLE AI SENSI DEL PRESENTE CONTRATTO EULA SARÀ LIMITATA ALLA SOMMA CORRISPONDENTE ALL'IMPORTO COMPLESSIVO DEI COSTI DELLA LICENZA EFFETTIVAMENTE CORRISPOSTI DAL LICENZIATARIO A TRIMBLE PER IL SOFTWARE SPECIFICO INDICATO NEL MODULO D'ORDINE. TALE IMPORTO NON DOVRÀ ESSERE SUPERATO.
11.3 LA CLAUSOLA 11 RESTERÀ VALIDA ANCHE DOPO LA SCADENZA O LA RISOLUZIONE DEL PRESENTE CONTRATTO EULA PER QUALSIVOGLIA RAGIONE.

12 Periodo di validità e risoluzione

12.1 La Licenza del Licenziatario ai sensi del presente Contratto EULA entra in vigore quando il Licenziatario accetta il presente Contratto EULA e corrisponde i Costi della Licenza. Il presente Contratto EULA e la Licenza ivi concessa rimarranno in vigore fino alla scadenza del Periodo di validità della Licenza, salvo risoluzione anticipata in conformità alla Clausola 12.
12.2 Salvo quanto diversamente stabilito nel Modulo d'ordine specifico, il Periodo di validità iniziale della Licenza e il Periodo di sottoscrizione delle Licenze di sottoscrizione “ricorrenti”, quali le Licenze basate sull'utilizzo o le Licenze partner così come qualsiasi Servizio di manutenzione concordato, scadranno alla fine dell'anno solare in corso,
dopodiché il Periodo di sottoscrizione si rinnoverà automaticamente per periodi successivi di un anno solare ai prezzi di riferimento di Trimble, a meno che una delle due Parti non comunichi all'altra per iscritto la risoluzione almeno trenta (30) giorni prima della scadenza del Periodo di sottoscrizione attivo in quel momento o il Contratto EULA non venga risolto in conformità alla Clausola 12.
12.3 Entrambe le Parti potranno risolvere con effetto immediato il presente Contratto EULA e la Licenza concessa ai sensi dello stesso nel caso in cui:
a) l'altra Parte sia gravemente inadempiente nei confronti delle proprie obbligazioni contrattuali e non ponga rimedio a tale inadempimento entro trenta (30) giorni dalla notifica scritta della richiesta della misura correttiva o
b) l'altra Parte (i) fallisca o (ii) venga giudicata fallita o insolvente tramite l'istituzione di un procedimento oppure (iii) abbia un curatore nominato per l'amministrazione dei propri beni o (iv) nel caso di una partnership, qualora un socio della partnership venga dichiarato fallito o sottoscriva un atto di cessione a beneficio dei propri creditori o abbia stabilito un altro tipo di accordo di conciliazione con i creditori o (v) sia sottoposto ad azioni o procedimenti analoghi in qualsiasi altra giurisdizione oppure (vi), a livello generale, non sia in grado di far fronte ai propri debiti quando giungono a scadenza.
12.4 L'utilizzo non autorizzato del Software in violazione del presente Contratto EULA sarà sempre considerato un inadempimento grave e darà diritto a Trimble di risolvere con effetto immediato il Contratto EULA e la Licenza concessa in virtù dello stesso.
12.5 Nessun rimborso di anticipi o costi corrisposti da Trimble al Licenziatario e/o alle Consociate autorizzate del Licenziatario sarà effettuato al momento della risoluzione del Contratto o in seguito ad essa, fatto salvo quanto diversamente stabilito nella Clausola 7.1.
12.6 La risoluzione del presente Contratto EULA non pregiudicherà in alcun modo i diritti acquisiti o altri rimedi disponibili di ciascuna delle Parti. A seguito della risoluzione, il Licenziatario dovrà consegnare immediatamente a Trimble il Software e tutte le copie dello stesso o eliminarli e certificarne per iscritto l'avvenuta eliminazione a Trimble.
12.7 La risoluzione del presente Contratto EULA non pregiudicherà la validità delle disposizioni ivi contenute che sono espressamente o implicitamente destinate a rimanere in vigore dopo la risoluzione.

13 In generale

13.1 Ciascuna Parte si impegna nei confronti dell'altra a mantenere riservate tutte le Informazioni riservate che ha ottenuto o ricevuto in seguito alla stipula del presente Contratto EULA e a non divulgarle tranne che a dipendenti, agenti o subappaltatori suoi o delle Consociate autorizzate e dei Consulenti professionisti sulla base dello stretto principio della necessità di conoscerle. L'obbligazione sopra menzionata non si applicherà in relazione alle Informazioni riservate che siano:
a) già note a una Parte, tranne nel caso in cui lo siano diventate per inadempimento della presente Clausola 13.1 o
b) di pubblico dominio, tranne nel caso in cui lo siano diventate per inadempimento della presente Clausola 13.1.
13.2 Fermo restando quanto sopra, ciascuna Parte avrà diritto di divulgare le Informazioni riservate qualora tale divulgazione sia necessaria a norma di legge, decreto o ordinanza emessa dalle autorità competenti o da un giudice, purché tale Parte (i) divulghi unicamente la parte di Informazioni riservate che è stata richiesta, (ii) informi il destinatario delle Informazioni riservate del fatto che le stesse hanno carattere riservato e, laddove applicabile, impegni al meglio i propri mezzi per garantire che tali informazioni siano mantenute riservate da detto destinatario e (iii) comunichi prontamente all'altra Parte tale divulgazione di Informazioni riservate, specificando quali informazioni sono state divulgate, il destinatario delle stesse e le circostanze che ne hanno resa necessaria la divulgazione.
13.3 Ciascuna Parte si impegna ad adottare tutte le misure che si renderanno necessarie di volta in volta per garantire la conformità alle disposizioni della Clausola 13.1 da parte dei suoi dipendenti, agenti e subappaltatori e, nel caso del Licenziatario, anche da parte di quelli delle Consociate o dei Consulenti professionisti.
13.4 Trimble potrà utilizzare i servizi dei subappaltatori e consentire loro di esercitare i diritti che le sono stati concessi al fine di fornire il Software o di erogare i servizi correlati, purché sia Trimble a rimanere responsabile della conformità di tali subappaltatori ai termini del presente Contratto EULA.
13.5 Il Software, la Documentazione o parti di entrambi potrebbero essere soggette a embargo o a restrizioni relative al controllo delle esportazioni. Il Licenziatario sarà tenuto a osservare tutte le leggi e le normative in materia di embargo e controllo delle esportazioni e in particolare quelle vigenti negli Stati Uniti d'America e nell'Unione Europea. Senza limitare in alcun modo quanto sopra, (i) il Licenziatario dichiara e garantisce di non essere presente su alcun elenco del governo statunitense di parti soggette a divieti o limitazioni né di essere ubicato in (né di essere un cittadino di) un paese soggetto ad embargo dal governo degli Stati Uniti né di essere stato designato dal governo degli Stati Uniti come “paese che sostiene i terroristi” e (ii) il Licenziatario non accederà né utilizzerà (e non consentirà ad alcuno dei suoi utenti di accedere o utilizzare) il Software in violazione di alcun embargo, divieto o restrizione all'esportazione negli Stati Uniti.
13.6 L'informativa sulla privacy di Trimble è pubblicata all'indirizzo https://www.tekla.com/privacy-policy e incorporata nel presente documento in virtù di questo riferimento. Il Licenziatario accetta e acconsente espressamente a tale trattamento dei dati personali da parte di Trimble.
13.7 Il presente Contratto EULA viene interpretato e disciplinato esclusivamente in conformità alle leggi della Finlandia, senza alcun riferimento alla propria legge regolatrice. L'applicazione della United Nations Convention on Contracts for the International Sale of Goods (Convenzione sui Contratti delle Nazioni Unite per la Vendita Internazionale di Beni) è esclusa. Qualsiasi controversia o reclamo derivante dal presente Contratto EULA, o ad esso correlato, oppure dall’inadempimento, dalla risoluzione o dalla validità dello stesso sarà definitivamente risolto a discrezione di Trimble (i) da tribunali pubblici competenti presso il domicilio del Licenziatario o (ii) tramite arbitrato in conformità alle Regole arbitrali della Camera di commercio finlandese. Il numero di arbitri in una procedura di arbitrato sarà di uno. La sede dell'arbitrato sarà Helsinki, Finlandia. La lingua dell'arbitrato sarà l'inglese. Il lodo sarà definitivo e vincolante per le Parti e le Parti concordano che la procedura di arbitrato e tutto il materiale e i dati correlati saranno trattati come Informazioni riservate in conformità alla presente Clausola 13. Tale Clausola non precluderà a una Parte di ottenere un provvedimento provvisorio dell'autorità giudiziaria su base immediata da un tribunale della giurisdizione competente nel caso in cui tale provvedimento sia necessario per proteggere gli interessi di quella Parte in attesa della conclusione del procedimento giudiziario. Trimble potrà inoltre scegliere di proporre un reclamo per la riscossione di eventuali crediti non contestati, dovuti ed esistenti presso il tribunale distrettuale di Espoo, Finlandia.
13.8 Qualora un tribunale o un ente amministrativo di una giurisdizione competente ritenga nulla o inapplicabile una qualsiasi disposizione del presente Contratto EULA, la nullità o l'inapplicabilità di tale disposizione non avrà effetto sulle restanti disposizioni del Contratto EULA e tutte le disposizioni non interessate da tale nullità o inapplicabilità resteranno valide ed efficaci. Con il presente le Parti convengono di tentare di sostituire qualsiasi disposizione nulla o inapplicabile di cui sopra con una disposizione valida o applicabile che consenta di raggiungere nella maggior misura possibile gli obiettivi economici, legali e commerciali della disposizione nulla o inapplicabile. Qualora le Parti non riescano ad accordarsi in merito a una o più disposizioni sostitutive sopra menzionate e le disposizioni nulle o inapplicabili privino una delle Parti di un beneficio sostanziale previsto in origine da tali disposizioni, la Parte interessata ha il diritto di risolvere il presente Contratto EULA per iscritto con effetto immediato.
13.9 Fatto salvo il diritto del Licenziatario di consentire alle proprie Consociate autorizzate o ai propri Consulenti professionisti di utilizzare il Software nell'ambito dei Parametri della Licenza applicabili, il presente Contratto EULA, nonché alcuni diritti e obbligazioni del Licenziatario ai sensi dello stesso, non prevedono la cessione, il trasferimento o la concessione in licenza o in sublicenza.
13.10 Nessuna delle Parti sarà responsabile di eventuali ritardi o omissioni nell'adempimento delle obbligazioni ai sensi del presente Contratto EULA (tranne nel caso di mancato pagamento dei costi) qualora tali ritardi o omissioni siano causate da eventi imprevisti che si verifichino dopo l'entrata in vigore del presente Contratto EULA e che sfuggano al ragionevole controllo di tale Parte, tra cui scioperi, blocchi, guerre, atti di terrorismo, insurrezioni, rivolte, incendi, esplosioni, disastri naturali, guasti o cali di potenza oppure guasti o limitazione di reti o servizi di telecomunicazioni o dati, attacchi Denial of Service, embargo o mancati rilasci di licenza da parte di agenzie governative (un “evento di forza maggiore”). Qualora si verifichi un evento di forza maggiore, ne verrà data immediata comunicazione all'altra Parte, specificando anche la durata stimata. Qualora l'attuazione del Contratto EULA venga posticipata di oltre tre (3) mesi in seguito a un evento di forza maggiore, una Parte potrà risolvere il Contratto EULA dandone comunicazione scritta all'altra.
13.11 La rinuncia di una delle Parti a fare valere i propri diritti in caso di inadempimento o inosservanza di una qualsiasi disposizione del presente Contratto EULA non sarà interpretata come rinuncia in caso di successivi inadempimenti o inosservanze di tali disposizioni; inoltre, il ritardo o l'omissione di una delle Parti nell'esercitare o nell'avvalersi di un diritto, di una facoltà o di un privilegio di cui dispone o potrebbe disporre ai sensi del presente Contratto non costituisce una rinuncia dell'altra Parte in caso di inadempimento o inosservanza.
13.12 Qualsiasi comunicazione, richiesta, istruzione o altro documento da fornire ai sensi del presente Contratto dovrà essere consegnato o spedito tramite posta prepagata, fax o altro mezzo elettronico all'indirizzo della Parte ricevente e tali comunicazioni o documenti saranno ritenuti notificati se recapitati a mezzo corriere al momento della consegna oppure se inviati per posta due (2) giorni dopo la spedizione. Qualsiasi comunicazione o altro documento inviato tramite fax o altro mezzo elettronico viene considerato recapitato al momento della ricezione da parte del mittente di un avviso di ricevimento elettronico.

14 Termini e condizioni speciali per la Licenza partner

14.1 Background e ambito
I Termini e le condizioni speciali per la Licenza partner inclusi nella Clausola 14 del presente Contratto EULA (“Termini per il partner”) disciplinano i termini applicabili all'eventuale adesione del Licenziatario al Programma partner di Trimble, la Licenza partner correlata e lo sviluppo da parte del Licenziatario di Applicazioni per terzi (come indicato nella precedente Clausola 4.4). Tali Termini per il partner integrano gli altri termini e condizioni del presente Contratto EULA, che resteranno validi ed efficaci in relazione alle Licenze partner, salvo eventuali disposizioni diverse espressamente stabilite negli stessi Termini per il partner.
14.2 Definizioni
In aggiunta alle definizioni nella Clausola 1 del Contratto EULA, vengono applicate anche le seguenti:
“Costo annuale” indica il costo che il Licenziatario dovrà corrispondere poiché dispone del diritto di sviluppare e fornire Applicazioni e per i Servizi partner di Trimble erogati,
“Brevetti essenziali di cui è titolare” indica brevetti che, in assenza di una licenza, vengono per necessità e inevitabilmente violati (per motivi tecnici, non commerciali) dall'utilizzo dell'Interfaccia di Trimble o da un membro del Programma partner di Trimble,
“Interfaccia” o “Open API” indica la tecnologia che consente alle Applicazioni di interagire con il software di Tekla Structures,
“Servizi partner di Trimble” indica i servizi che Trimble dovrà erogare in conformità ai presenti Termini per il partner e fermo restando il pagamento del Costo annuale da parte del Licenziatario,
“Sito” indica il sito Internet reso disponibile dal Licenziatario allo scopo di scaricare le Applicazioni o il servizio online Tekla,
“Licenziatario terzo” indica qualsiasi terzo autorizzato a utilizzare l'Interfaccia per lo sviluppo, l'uso e la distribuzione di Applicazioni in conformità a un contratto per il Programma partner stipulato con Trimble.
14.3 Nomina
Mediante notifica scritta separata Trimble potrà nominare il Licenziatario membro del proprio Programma partner e concedergli una Licenza partner. Per partecipare al Programma partner il Licenziatario dovrà farne specifica richiesta e tale richiesta potrà essere concessa o rifiutata da Trimble. Inoltre, tale partecipazione sarà soggetta al pagamento di un Costo annuale in conformità al Modulo d'ordine o al listino prezzi di Trimble di volta in volta in vigore. Il Licenziatario e Trimble saranno appaltatori indipendenti e nessuna disposizione del presente Contratto EULA sarà interpretata nel senso che le Parti si costituiscano come partner, joint-venturer, comproprietari, datori di lavoro, dipendenti o altri partecipanti di un'impresa congiunta o comune oppure nel senso di consentire a entrambe le Parti di creare o assumersi obbligazioni per conto dell'altra per qualsiasi tipo di scopo.
14.4 Applicazioni
Fermi restando la preventiva comunicazione per iscritto a Trimble e il pagamento dei Costi annuali, il Licenziatario avrà diritto, sia gratuitamente che dietro pagamento, a far sì che le Applicazioni sviluppate dal Licenziatario (a) siano disponibili sul Sito perché tutti gli utenti possano eseguirne il download e (b) siano disponibili direttamente ai clienti del Licenziatario.
I suddetti diritti concessi al Licenziatario dipenderanno dal fatto che il Licenziatario conceda una licenza non esclusiva ai sensi di tutti i Brevetti essenziali di cui è titolare o dei brevetti che il Licenziatario dichiara essere Brevetti essenziali di cui è titolare e che il Licenziatario o una delle sue Consociate possiede o ha il diritto di concedere in sublicenza, a (i) Trimble o (ii) un Licenziatario terzo che desidera tale licenza, a condizioni eque e ragionevoli che in nessun caso siano più sfavorevoli dei termini e delle condizioni del presente Contratto EULA, per finalità correlate allo sviluppo, all'utilizzo e alla distribuzione di Applicazioni, sia per scopi commerciali che di altro tipo. Il Licenziatario accetta inoltre che la licenza per il brevetto concessa in conformità alla presente Clausola includerà una versione di tutti i reclami
per violazione dei Brevetti essenziali di cui è titolare. Per maggiore chiarezza, la mancata conformità da parte del Licenziatario a tale Clausola costituirà un inadempimento ai sensi del presente Contratto EULA. Trimble avrà il diritto di risolvere tali Termini per il partner e/o il presente Contratto EULA qualora (a) il Licenziatario o la Consociata del Licenziatario abbia asserito il Brevetto essenziale di cui è titolare o qualsiasi brevetto che dichiara essere in qualche modo un Brevetto essenziale di cui è titolare, inclusi, a titolo esemplificativo, i reclami per violazione o i ricorsi proposti nei confronti del Software oppure i procedimenti o le asserzioni effettuate in qualsiasi tribunale, tribunale arbitrale o altro forum simile, lo sviluppo, l'utilizzo o la distribuzione di Applicazioni che violano i Brevetti essenziali di cui il Licenziatario o una delle sue Consociate è titolare o che controlla oppure che possono essere concessi in sublicenza dal Licenziatario o da una delle sue Consociate o (b) il Licenziatario o la sua Consociata si rifiuti di concedere a Trimble o alle sue società affiliate una licenza in base a termini che Trimble o le sue società affiliate ritengano equi e ragionevoli ai sensi dei Brevetti essenziali di cui il Licenziatario o la sua Consociata è titolare e in ogni caso in base a termini e condizioni che non siano più sfavorevoli di quelli del presente Contratto EULA.
Il Licenziatario difenderà, indennizzerà e manleverà Trimble, le sue società affiliate e i rispettivi dipendenti e principali da qualsiasi reclamo, responsabilità (inclusi accordi transattivi e sentenze) o spese (incluse le ragionevoli spese legali e processuali) derivanti da qualsiasi reclamo o richiesta da parte di terzi in relazione ad Applicazioni, tra cui, a titolo esemplificativo, reclami per presunta violazione dei diritti di proprietà intellettuale. Trimble, a sua esclusiva discrezione, avrà diritto a richiedere al Licenziatario di rimuovere dal Sito qualsiasi Applicazione che ritiene violi i Termini per il partner, il Contratto EULA o i diritti di proprietà intellettuale di Trimble o di terzi, che non sono sicuri o che sono in altro modo comunque dannosi.
14.5 Diritti di proprietà intellettuale
La Titolarità dei diritti di proprietà intellettuale sulle Applicazioni così come sulla relativa documentazione creata da o per conto del Licenziatario resterà attribuita al Licenziatario o al terzo che il Licenziatario indicherà. Con il presente documento il Licenziatario concede a Trimble una licenza non esclusiva, perpetua, irrevocabile, internazionale, esente da royalty, concedibile in sublicenza e trasferibile per utilizzare, riprodurre, creare opere derivate, distribuire, modificare, rappresentare ed esibire pubblicamente qualsiasi Applicazione resa disponibile sul Sito o tramite il servizio online Tekla, allo scopo di mettere a disposizione, visualizzare, distribuire e promuovere il servizio online di Tekla e al fine di sviluppare ulteriormente il servizio online di Tekla e altri prodotti software e servizi correlati di Tekla.
Tutti i diritti di proprietà intellettuale relativi al Software, alla Documentazione e a tutte le parti correlate resteranno attribuiti a Trimble e ai suoi licenzianti terzi e nessuno di tali diritti passerà al Licenziatario.
14.6 Esclusione e limitazione di responsabilità
PER MAGGIORE CHIAREZZA, LE ESCLUSIONI E LE LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ, DEFINITE NELLA CLAUSOLA 11 DEL CONTRATTO EULA SARANNO APPLICATE ANCHE AI SENSI DI TALI TERMINI PER I PARTNER. LA RESPONSABILITÀ MASSIMA IN TERMINI MONETARI DI TRIMBLE AI SENSI DI TALI TERMINI PER I PARTNER SARÀ IN OGNI CASO LIMITATA A UN IMPORTO CORRISPONDENTE AL COSTO ANNUALE. TRIMBLE NON DOVRÀ SUPERARE TALE IMPORTO. LA CLAUSOLA 14.6 RESTERÀ VALIDA ANCHE DOPO LA SCADENZA O LA RISOLUZIONE DEL PRESENTE CONTRATTO PER QUALSIVOGLIA RAGIONE.

END OF TERMS “TRIMBLE-TEKLA-EULA- 2018”, updated 21st March 2018.